Return to Website

Forum Castro dei Volsci

Discutiamone insieme

Forum Castro dei Volsci
Start a New Topic 
Author
Comment
globalizzazione

Credo sia giusto protestare contro lo sfruttamento dei paesi poveri e contro l'asservimento totale della politica all'economia ma sbagliato ricorrere alla violenza ed alla guerriglia urbana invece di fondare un grande movimento civile e democratico

Re: globalizzazione


Ma lo sai che il mezzo usato dagli antiglobal per mettersi daccordo proprio internet , che a sua volta un simbolo della globalizzazione. Lo sai che il protocollo principale di internet stato sviluppato dal diaprtimento della difesa americano , e che quindi e' stato sviluppato con i soldi "rubati" ai poveri. Dobbiamo renderci conto che non esiste il bianco ed il nero ,il buono e il cattivo , la globalizzazione e buona se poerta allo sviluppo alla conoscenza dei problemi , (tu conosci i problemi del terzo mondo e in un certo modo li puoi partecipare grazie alla globalizzazione) la globalizzazione cattiva se diventa solo strumento per sfruttare "piu' in fretta" la terra e l'uomo.


Lo sai che un gruppo di antiglobal inglesi venuto noleggiando un treno che poi si fermato in francia a fare shopping e poi e venuto a Genova a fare casino. Che esempio hanno portato? Contestano il sistema ma si nutrono bellamente di esso ,e ci stanno pure comodi. Dove porta tutto cio'?


Ci incazziamo contro le multinazionali , pero' fumiamo le sigarette , vestiamo alla moda, guardiamo la televisone , andiamo al cinema , usiamo la macchina (con i soldi di papa') non lavoriamo , diciamo pero' che il mondo e' ingiusto. Dimenticavo abbiamo tutti il cellulare , ce lo portiamo anche al cesso, pero' ogni tanto pensiamo ai paesi poveri. Secondo te cosi creeremo un mondo migliore di quello che e' adesso? O e' soltanto ipocrisia malcelata? Se non riusciamo a riformare faticosamente noi stessi come pensiamo di riformare il mondo ?

--- --- --- --- --- --- --- --- ---

Replying to:

Credo sia giusto protestare contro lo sfruttamento dei paesi poveri e contro l'asservimento totale della politica all'economia ma sbagliato ricorrere alla violenza ed alla guerriglia urbana invece di fondare un grande movimento civile e democratico